Under 14 Regionali - Il CS Primavera batte un buon SS Michele Donato e mantiene la vetta

di Fabiana Mantovani
Vedi letture
Foto

CS PRIMAVERA - S.S. MICHELE E DONATO  4 - 1 
CS PRIMAVERA: Perna, Marangio, Ienco, D'Alessio, Braido, Neri, Sarnella, Crescenzo, Marinucci, Francescotti, Susin. A disp. Salvati, Salvatore, Arcieri, Tassinari, Zarbo, Pompei, Di Marzo. All. Salvadori
SS MICHELE DONATO: Di Viccaro, Votta, Giovannelli, Palluzzi, De Paolis, Marchetti, Anastasia, Gallo, Petroni, Giovannola, Improta. A disp. Albanesi, Possamai, Ridolfi, Antonelli, Sagnelli, Bernardini, Torri, Altobelli, Venturi. All. Scarpa
ARBITRO: Lorenzetti di Latina 
MARCATORI: 10'pt Francescotti, 15'pt Palluzzi (SMD), 20'pt Franscescotti, 25'pt Ienco, 5'st Francescotti

Il CS Primavera si aggiudica lo scontro diretto con il SS Michele Donato mantenendo la testa della classifica ora distante sette lunghezze per gli amaranto. Partita bella e ricca di capovolgimenti di fronte con una differenza fisica tra le due squadre evidente anche se gli ospiti cercano di ribattere colpo su colpo. Grande protagonista del match è Francescotti che la fa da padrone e al 10' con le sue lunghe leve semina gli avversari come birillie depositando in rete alle spalle di Di Viccaro. Capitan Palluzzi non ci sta e suona la carica riportando subito il risultato in equilibrio con una splendida girata al volo su cross preciso di Votta. Cinque minuti dopo su una palla ribattuta in area ancora Francescotti spedisce in rete anche se i borghigiani protestano per una posizione di fuorigioco. E' il gol che taglia unp po' le gambe alla formazione di Scarpa costretta a capitolare in chiusura di primo tempo colpita da un preciso diagonale da sinistra di Ienco. In aperturta di ripresa gli apriliani calano il poker ancora con Francescotti che firma così la sua tripletta personale. “Il Primavera si è mostrata una grande squadra – ha dichiarato il responsabile del SS Michele Donato Roberto Palluzzi vincerà il campionato a mani basse anche perchè ha una forza fisica che a questa età fa la differenza. Ci ha fatto piacere comunque ricevere i complimenti degli avversari che ci hanno riconosciuto il merito di non buttare mai via la palla. L'unico rammarico resta il gol del 2 a 1 perchè il fuorigioco era molto evidente anche se credo che probabilmente avremmo perso ugualmente”.

CLASSIFICA
CS PRIMAVERA 35
PRO ROMA 33
CAMPUS EUR 28
SS MICHELE DONATO 28
F.MERAVIGLIOSA 24
F.A.VELITRUM 23
ANZIO 19
VIRTUS NETTUNO 16*
SAMAGOR 12
SPORT C.ROMA 11
PC CECCHINA 10
NETTUNO 9
RACING CLUB 5
LATINA SCALO S. 1*


Altre notizie